Esclusiva. Ritrovato sull’isolotto Maggi scheletro di dinosauro

scheletro di dinosauro, isolotto Maggi
scheletro di dinosauro, ritrovato sull'isolotto Maggi

É stato ritrovato ieri di fronte a Piacenza sul Po sull’isolotto Maggi lo scheletro di un dinosauro, secondo le prime indiscrezioni un brontosauro. Si tratta di un dinosauro vissuto 150 milioni di anni fa, era lungo 22 metri e pesava 15 tonnellate. L’affioramento avrebbe liberato anche un deposito di metano e idrocarburi, il che sarebbe la vera causa dei miasmi percepiti ieri in citta’.

blank

Il ritrovamento é stato fatto da un uomo che passeggiava col proprio cane. “Ho visto una roba grossa e lunga, c’era anche un cattivo odore che forse ha attirato la mia cagnolina Birba. Subito non mi sono reso conto, poi ho capito che forse era lo scheletro di un dinosauro come quelli dei film. Allora ho telefonato a mia moglie Renata che ha subito avvertito il 118…”

Le autorità prontamente intervenute dopo la segnalazione hanno immediatamente delimitato l’area. Lo scheletro del brontosauro é ben visibile dal Ponte ferroviario sul Po, oppure accedendo direttamente dalla sponda lombarda sull’isolotto Maggi. Già oggi dovrebbe intervenire il paleontologo Jack Dorner, massima autorità mondiale del settore, per valutare il reperto ed organizzare gli eventuali scavi. Ecco le foto in esclusiva. Già si é aperto il dibattito – visto il luogo del ritrovamento- se il dinosauro sia Lodigiano o Piacentino. Qualcuno ha giá proposto il nome : Brontosaurus Placentinum. Diteci anche voi come la pensate.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank