La Bakery batte Oleggio e riconquista la vetta della classifica

blank

E' una serata perfetta quella vissuta dalla Pallacanestro Piacentina, capace di conquistare l'undicesima vittoria consecutiva ed il primato in solitaria, vista la contemporanea sconfitta dell'Unieuro Forlì. La Bakery ha dovuto sudare per piegare una Oleggio mai doma, anche una volta trovatasi distante nel punteggio. Per coach Bizzozi partono Gasparin, Sanguinetti, Soragna, Dordei e Infante. E' proprio quest'ultimo ad aprire le marcature con il suo ormai classico giro sul perno che lo porta ad appoggiare due facili. Alla tripla di Ferrari risponde proprio il #19 biancorosso con un altro canestro dal pitturato. Sul 5-12 dopo 4'30 coach Vescovi è costretto a chiamare timeout: la reazione è presto servita con le triple di Sacco e Ferrari che valgono l'11-12. Soragna prova a fermare l'emorragia con un gran movimento in area cui risponde Coviello, nuovamente dai 6,75. Piacenza cresce difensivamente e due recuperi difensivi permettono a Dordei di scatenarsi in contropiede, prima con l'appoggio e successivamente con l'inchiodata. Il primo quarto termina sul 16-24 per i piacentini, in crescita minuto dopo minuto. Nel secondo quarto parte molto bene Oleggio, che azione dopo azione ricuce il distacco ed anzi sorpassa:a 5:10 il tabellone recita 27- 25 coach Bizzozi è costretto a chiamare un timeout . A 1: 10 dall'intervalloSanguinetti realizza la tripla del nuovo +4 Bakery a suggellare un'ottima reazione piacentina; è sempre il playmaker biancorosso a segnare il canestro che, allo scadere, riporta Piacenza avanti di 6 lunghezze: 33-39. Al ritorno in campo dopo l'intervallo Piacenza parte col piglio giusto ed allunga lentamente fino a trovare la doppia cifra di vantaggio. Magrini segna la tripla del 38-53 a metà terzo quarto. Oleggio non riesce a tornare sotto alla doppia cifra di scarto e al 30' è 46-56. La situazione resta pressoché invariata fino alla sirena finale: la Pallacanestro Piacentina vince per 63-76 trascinata da cinque uomini in doppia cifra. Complice l'ennesimo stop per una Forlì in rottura prolungata, la Bakery si porta a +2 in classifica: a due giornate dalla fine della regular season Piacenza guarda tutti dall'alto, ma attenzione a non riposare sugli allori. La prossima sfida vedrà i biancorossi sfidare una delle potenze assolute del girone, quella Cento ormai avversaria di vecchissima data ed oggi terza in classifica. Al PalaBakery sabato 16 (palla a due alle ore 21:00) si respirerà davvero aria di playoff.

blank

Mamy.eu Oleggio 63-76 Bakery Piacenza (16-24, 33-39, 46-56)

 

Oleggio: Resca 4, Gallinari 2, Dongiovanni NE, Ferrari 24, Zandanel NE, Coviello 6, Crusca 4, Paesano4, Sacco 13, Okeke 6. All. Vescovi 

Piacenza: Sanguinetti 6, Soragna 11, Gasparin 11, Samoggia 2, Meschino, Infante 14, Cuccarese NE, Dordei 13, Fin 3, Magrini 16. All. Bizzozi​

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank