Consiglio provinciale, passa la convenzione per la Comunità Network. Foti p

Passa all’esame del Consiglio provinciale la convenzione tra Provincia e Regione Emilia Romagna per la costituzione della Comunità Network, ovvero la realizzazione e la gestione coordinata dei servizi informatici dei due Enti. A favore della proposta di convenzione si sono espressi i consiglieri di centro sinistra, con la sola eccezione di Mario Vincenti, della Margherita, che si è astenuto come tutta la Minoranza di Centrodestra. Motivo: soprattutto la necessità di una verifica del funzionamento del sistema, prima di esprimere un giudizio definitivo. A seguire, è stata discussa una interpellanza del consigliere di AN Tommaso Foti (foto), che ha chiesto i motivi del recente rifacimento del manto stradale sul ponte del Nure, lungo la strada provinciale 10 R Padana Inferiore, nel centro abitato di Roncaglia, a soli due anni dal rifacimento della struttura. Nella sua risposta, l’assessore ai lavori pubblici Patrizia Calza ha dichiarato che abbattere il ponte all’inizio dell’autunno è stata una scelta obbligata, perché rischiava di crollare, e subito dopo è stato necessario ricostruirlo, ovviamente riasfaltandolo, per venire incontro alle giuste esigenze della comunità. Il consigliere Foti si è dichiarato non soddisfatto dalla risposta. per lui, i problemi che di recente si sono creati sul ponte, e che hanno reso necessaria la sua riasfaltatura, si debbono all’Amministrazione provinciale, che ha voluto accelerare eccessivamente i tempi di ricostruzione della struttura, due anni e mezzo fa. Lo stesso Foti si è anche trovato in disaccordo con il presidente della Provincia Boiardi circa i finanziamenti per il sito nucleare di Caorso.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank