La lite in casa degenera, 21enne accoltellato alla pancia in mezzo alla strada

Sangue a Castelsangiovanni, accoltellato in mezzo alla strada davanti ai passanti. I fatti sono accaduti ieri sera, domenica 8 maggio, intorno alle 20 in via Amendola. Vittima un ragazzo di 21 anni originario dell’Est Europa. Secondo una prima ricostruzione pare che il giovane si trovasse all’interno di un’abitazione poco distante dal teatro del fatto di sangue, insieme ad alcuni amici e connazionali. Improvvisamente sarebbe nata una lite tra il 21enne e un altro ragazzo, lite che ben presto si sarebbe spostata nel bel mezzo di via Amendola, davanti a numerosi cittadini intenti a passeggiare. Lì la zuffa sarebbe degenerata, l’individuo avrebbe estratto un coltello e lo avrebbe conficcato nella pancia del rivale. Subito dopo il fendente l’aggressore sarebbe risalito in casa lasciando il ferito in un lago di sangue. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorso del 118 che hanno condotto il 21enne al pronto soccorso di Castelsangiovanni: sottoposto a un’operazioni chirurgica d’urgenza ora sarebbe fuori pericolo di vita. L’aggressore, invece, sarebbe già stato fermato dai carabinieri e la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank