Dopo lo scontro rischia di cadere nel burrone, centauro salvato dal guard rail

blank

Giornata drammatica lungo la Statale 45 per gli amanti delle due ruote. Due gli incidenti avvenuti nel pomeriggio di oggi, sabato 2 luglio. Intorno alle 14,30 un’auto e un furgone si sono scontrati all’altezza dell’abitato di La Verza. Nello scontro le due vetture hanno urtato anche un motociclista di 40 anni che in seguito all’impatto è caduto a terra sbattendo la testa contro l’asfalto. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con un’ambulanza e un’automedica. I due conducenti non hanno riportato lesioni mentre il centauro è stato condotto al pronto soccorso di Piacenza in condizioni non gravi. Della dinamica si stanno occupando gli agenti della polizia municipale giunti sul posto per i rilievi del caso.

blank

Più grave l’incidente avvenuto intorno alle 15 sempre lungo la Statale 45 nei pressi di Cerignale, all’altezza dell’abitato di Ponte Organasco. In questo caso un motociclista si è scontrato frontalmente con un’auto, un impatto violentissimo in seguito al quale il centauro è stato sbalzato dalla moto rischiando di finire in una scarpata. Fortunatamente in quel tratto la carreggiata era delimitata da un guard rail che ha di fatto frenato il “volo” del motociclista. Quest’ultimo ha comunque riportato lesioni di vario tipo e si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza che ha trasportato l’uomo al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma. Insieme all’elisoccorso l’ambulanza e l’automedica del 118. In questo caso dei rilievi si stanno occupando i carabinieri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank