Calcio dilettanti, i risultati di questo turno

ECCELLENZAMamma mia, ma che cosa danno da mangiare ai giocatori del Fiorenzuola? Se lo chiedono un po’ tutti, alla luce delle domenicali scorpacciate di gol dei rossoneri. Poco importa se in casa o se in trasferta, il Fiorenzuola continua a macinare gioco e gol su tutti i campi. Ieri, a Baganza contro il Real, l’impegno non era di quelli tra i più facili. Invece, come sempre, tre gol in scioltezza e tutti per piede di superstar Valla. Al Fiorenzuola è bastata mezz’ora per chiudere la pratica: azioni ubriacanti, tiri a raffica verso la porta parmense, un palo, una traversa, il portiere che vola da un palo all’altro ma che si inchina allo scatenato Valla, ben sorretto da capitan Melotti e dai compagni di reparto. Una vera e propria macchina da gol questo Fiorenzuola che veleggia, assieme al Fiorano, nell’alto mare del campionato di Eccellenza. E domenica arriverà in Valdarda il Fidenza per un derby che promette scintille ad alta quota.PROMOZIONEUn po’ di luce nel campionato di Promozione, dopo un paio di giornate non proprio felicissime per i colori piacentini. Ieri, finalmente, una domenica in cui tutte le nostre rappresentanti fanno punti. La Pontolliese Libertas regola la Povigliese con un gol di Lucev, Pro Piacenza e Bettolaspes pareggiano così come la Pontenurese che finalmente si schioda da quota 0 e inspira una boccata d’ottimismo.Gli azzurri, nell’avversità più totale, in dieci dal 40′ per l’espulsione del portiere Cristalli, offrono una grande prestazione riuscendo ad acciuffare la Cadelboschese in pieno recupero con una zampata di Barbisotti. Anche il Bettolaspes suda freddo a Colorno, conquistando un 2-2 meritato ma intascato anche in questo caso in piena zona Cesarini. Dabusti rende giustizia dopo le reti di Zangrandi, Cattani e Fiorasi.Infine, il Pro Piacenza non riesce a gestire il vantaggio di Maccagni. Anche perchè di fronte c’è il forte Monticelli che non molla mai e guadagna un meritato pari con un tocco ravvicinato di Bianchi in mischia.PRIMA CATEGORIAIl Soragna va in fuga, inseguito a due lunghezze da Fontana Audax e Monticelli, le due squadre piacentine che meglio hanno iniziato il campionato di Prima categoria.  La capolista parmense rifila tre cannelle ad un San Lazzaro in crisi d’identità mentre il Fontana regola la Felegarese con le reti di Lazzarini, Alberici e Bordi ed il Monticelli, nel finale di gara, sbanca Marzolara con una doppietta di Raffo. Il River resta in scia delle squadre di testa con un gran destro di Lunini che castiga il Fontevivo, San Nicolò e Valnure pareggiano senza gol un derby combattuto ma non spettacolare e il Gragnano, finalmente, muove la sua asfittica classifica imponendo l’1-1 al Gotico, in rete Poisetti e Tibussi. Non decolla invece il Villanova, alla terza sconfitta consecutiva, stavolta per mano del Borgotaro che con due rigori di Bellotti affossa la voglia di riemergere dei piacentini, illusi da Volta. Dopo un settembre nero che più nero non si può, ben venga ottobre.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank