Progetto Kamlalaf, destinazione Perù,Bosnia e Senegal per 5 giovani piacentini

Cinque giovani pronti a partire per Perù, Senegal e Bosnia con il solo obiettivo di aiutare le popolazioni locali. E’ il progetto Kamlalaf che torna come ogni anno per permettere ai ragazzi piacentini di vivere un’esperienza unica. Le destinazioni sono: Perù con ProgettoMondo Mlal, in Senegal con Diaspora Yoff e in Bosnia con la Caritas diocesana.

blank

Federica Nembi partirà il 20 luglio per il Perù, Lorenzo Basile è diretto verso i Balcani si fermerà in Bosnia dal 03 al 16 agosto, Matteo Tiboni, Anna Dainelli e Daniela Razzini andranno in Senegal dall’ 08 al 22 agosto. Giunti sul posto i partecipanti prenderanno parte a progetti solidali già avviati da tempo portando il proprio prezioso contributo.“Abbiamo conosciuto i ragazzi senegalesi, ci hanno presentato il progetto e sono entusiasta- racconta Daniela Razzini, destinazione Senegal –  Mi fa molto piacere perché saremo in famiglia, penso che ci sarà un vero e proprio scambio, si è creato un gruppo molto libero,c’è molto ascolto e dialogo, facendo un’esperienza di questo tipo penso che ci si possa conoscere davvero” I giovani hanno seguito un percorso formativo necessario per affrontare il viaggio coordinato da Gianluca Sebastiani formatore Svep e ieri sono stati ricevuti in Municipio dall’Assessora alle Politiche Giovanile Giulia Piroli. L’iniziativa è sostenuta da Iren, Matelda Trasporti e Bilanciai Associati. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank