Camionista 32enne trovato morto all’autogrill di Fiorenzuola, fermato un uomo

Una persona è stata fermata dalla Squadra Mobile della Polizia di Piacenza, si tratta di un lituano di 58 anni. E’ lui, almeno per ora, il principale sospettato di aver ucciso O.B., il camionista ucraino di 32 anni trovato morto ieri sera nel parcheggio riservato ai tir dell’autogrill Arda Ovest di Fiorenzuola, lungo l’autostrada A1 direzione Bologna. Gli inquirenti guidati dal dirigente Salvatore Blasco hanno ascoltato fino a tarda ora alcuni testimoni presenti nel parcheggio al momento dei fatti: alcuni avrebbero parlato di una presunta lite nata tra il 32enne e un altro autotrasportatore e proprio in questa direzione si stanno concentrando le indagini anche se per ora si parla solo di ipotesi. Il giovane è stato trovato di fianco al proprio tir privo di sensi, inutili i tentativi di rianimarlo da parte del 118. Come detto la polizia ha fermato un 58enne lituano trovato in possesso di un coltello che potrebbe essere compatibile con le ferite trovate sul corpo della vittima: maggiori dettagli potrebbero comunque provenire dall’autopsia che sarà effettuata sul cadavere domani mattina, lunedì 1 agosto.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank