Personale in nero, chiuso locale a San Giorgio. Controlli anche sugli alimenti

Cinque lavoratori in nero e per il ristorante scatta il provvedimento di chiusura temporanea. L’ispettorato del lavoro ha punito in questo modo il titolare di un locale di San Giorgio. Sono stati i carabinieri dello stesso Comune ad apporre i “sigilli” dopo aver scoperto la posizione irregolare di cinque lavoratori, tra cui il cuoco stesso che secondo i primi accertamenti risulterebbe addirittura avere ufficialmente un altro impiego. La posizione dello staff è ora oggetto di verifiche più approfondite, solo in seguito saranno conteggiati i giorni di chiusura coatta che il locale dovrà scontare. Anche perché non ci sarebbe solo il personale sotto la lente degli inquirenti, ma anche gli alimenti che a breve saranno sottoposti a controlli da parte degli operatori sanitari dell’Ausl incaricati di verificare la corretta conservazione e il rispetto dei parametri di provenienza. Insomma, accertamenti ancora in atto ma nel frattempo il ristorante chiuderà i battenti per un po’.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank