Rom si insediano a Bosco Tosca di Castelsangiovanni, Lega: “Sgombero subito”

blank

“L’arrivo dei rom in località Bosco Tosca sta disturbando la quiete dei residenti. Si ripristini la sicurezza della comunità, sgomberando i caravan”. La segreteria provinciale della Lega Nord Piacenza denuncia l’insediamento di alcuni nomadi nei pressi di Castel San Giovanni.

“Si prevede un agosto caldo in Bosco Tosca, sull'argine del fiume Po. Infatti, nei giorni scorsi, alcuni camper hanno deciso di fermarsi in un orto privato, "ospiti" di abitanti della zona. Queste persone, per entrare nella proprietà abitativa, hanno divelto le recinzioni, creando un varco per permettere il transito dei veicoli e violando le regole urbanistiche. È assolutamente inaccettabile, soprattutto tenendo conto dei disagi che stanno comportando alla comunità: schiamazzi, musica ad alto volume e motori rumorosi in azione giorno e notte”.

Il Carroccio spiega che le autorità sono state informate del problema: “Nonostante alcuni controlli la situazione si protrae, anzi peggiora. I castellani hanno deciso di rivolgersi alla Lega Nord per dare voce alle loro istanze, chiedendo tranquillità e rispetto delle regole. A tal fine, per martedì sera, alle ore 21 presso la canonica della chiesa di Pivetta, abbiamo organizzato una riunione con i rappresentanti delle istituzioni preposte a far luce sull’accaduto, ogni ora sempre più critico”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank