Ruba una borsa, inseguita spintona a terra la vittima. Denunciata 32enne

blank

Insegue due ladre che l’avevano appena derubata, ma viene spintonata a terra rimanendo ferita. I fatti sono accaduti sabato scorso, 13 agosto, nei pressi di Rottofreno. Una donna di 56 anni stava effettuando alcuni lavoretti nella sua abitazione e proprio per questo motivo aveva lasciato socchiusa la porta. Improvvisamente due ragazze si sono affacciate all’ingresso e con un gesto repentino hanno afferrato la borsetta che la proprietaria aveva appoggiato su un mobile accanto alla porta. Dopo aver arraffato il maltolto le due sconosciute sono fuggite all’esterno dell’abitazione.

blank

La padrona di casa non ci ha pensato su due volte e si è messa all’inseguimento delle ladre concentrandosi su quella che stava tenendo stretta tra le braccia la sua borsa. La 56enne è riuscita a raggiungere le due proprio mentre stavano per salire a bordo di un maggiolino, ma proprio in quel momento la sconosciuta ha reagito strattonando la vittima del furto e gettandola a terra. Salita a bordo dell’auto la coppia ha messo in moto e ha fatto perdere le proprie tracce.

La proprietaria, ferita e indolenzita, è riuscita a chiamare i carabinieri intervenuti immediatamente sul posto, mentre il 118 ha condotto la donna al pronto soccorso in condizioni fortunatamente non gravi, con qualche contusione ed escoriazione. I militari dell’Arma, invece, hanno iniziato a indagare concentrandosi sul maggiolino descritto dalla vittima e riuscendo in breve tempo a risalire all’intestataria, una donna senza fissa dimora di 32 anni già nota alle forze dell’ordine. Per lei è scattata la denuncia con l’accusa di rapina impropria in concorso. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank