“Ora il mondo è più povero”, Pontedellolio piange la morte di Alessandra

blank

“Il mondo ora è più povero”. E’ uno dei tanti messaggi che gli amici hanno voluto lasciare sui social network per ricordare Alessandra Galletti, la ragazza di 25 anni deceduta nel tragico incidente di giovedì notte a San Giorgio. La giovane tornava da una serata tra amici quando, lungo la provinciale nei pressi di Godi, ha perso il controllo della propria Peugeot finendo fuori strada e ribaltandosi. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte del 118, intervenuto su richiesta di un passante che ha notato l’auto bianca capovolta tra la vegetazione. Risiedeva a Vigolzone ma era nata a Pontedellolio e in entrambi i paesi lascia un vuoto incolmabile. Aveva studiato al Raineri Marcora di Piacenza e da tempo lavorava con i propri genitori al mobilificio di proprietà della famiglia, Scottini Arredamenti. Ieri sera i commercianti di Pontedellolio avevano organizzato una festa “Borgo in Pasta”, ma per il dolore causato dalla perdita di Alessandra l’evento è stato annullato. “Ti ricorderò sempre con il tuo splendido sorriso” aggiunge un altro amico. I funerali si terranno lunedì alle 10 nella chiesa di San Giacomo a Pontedellolio.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank