Colto da malore nella sua casa in via Campagna, salvato con il defibrillatore

blank

Afferrano il defibrillatore in dotazione alla palazzina e salvano la vita a un uomo di 80 anni, affetto da arresto cardiaco. I fatti sono accaduti ieri, martedì 30 agosto, in via Campagna. L’anziano si trovava nel suo appartamento quando improvvisamente è stato colto da un malore. Il figlio è subito corso in strada sapendo che nei pressi del condominio era stato collocato un defibrillatore. Nel correre in strada il figlio ha incontrato un vicino di casa al quale ha spiegato ciò che stava accadendo: i due hanno subito chiamato il 118 poi hanno afferrato l’apparecchio salvavita e lo hanno applicato all’80enne in preda alla crisi cardiaca. In pochi istanti l’uomo è stato rianimato. Sul posto sono intervenuti poi gli operatori sanitari che hanno caricato il paziente per trasportarlo al pronto soccorso di Piacenza. Il defibrillatore in questione era stato posizionato a suo tempo dall'associazione della dottoressa Daniela Aschieri. Oltre a dotare impianti sportivi e strade di apparecchi salvavita, l'associazione sta puntando anche ai condomini. Due per ora le palazzine "attrezzate", il destino ha voluto che una di queste fosse proprio in via Campagna.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank