Le stelle del baseball Spivey e Relaford maestri d’eccezione al De Benedetti

blank

Da giovedì fino a sabato il diamante De Benedetti sarà la casa di Junior Spivey e Desi Relaford, le due stelle della Major League americana che guideranno il prestigioso Camp riservato ad atleti dagli 8 ai 18 anni provenienti da tutt'Italia. Un grande appuntamento che ha visto la prima edizione nel 2015. Obiettivo dell'evento è fornire l'opportunità a giovani atleti di migliorarsi nella tecnica e di affinare le qualità tattiche e mentali. Una vera full-immersion con lavoro impostato su sessioni di lavoro per diverse fasce d'età. Per questo oltre ai due coach statunitensi comporranno lo staff altre cinque tecnici di spicco tra cui i piacentini Alberto e Gianluca Marenghi e Andrea D'Auria, referente dell'USSSA ( United States Specialized Sports Association) ,la polisportiva  americana con cui Euroacque collabora per ospitare questo camp che conta già diverse repliche in giro per l'Italia e per l'Europa.

l curriculum dei due grossi calibri a stelle e strisce sono di quelli che fanno strabuzzare gli occhi. Spivey ha 41 anni e esordì in MLB a 26, arrivando a collezionare 457 presenze in 5 stagioni. Vestì le casacche degli Arizona Diamondbacks ( con i quali trionfa nelle World Series del 2001), dei Milwaukee Brewers e dei Washington Nationals. Nel 2002 ha disputato l'All Star Game. Seconda base, una media battuta-vita di 270 con 48 fuoricampo in carriera.

Desi Releford di anni ne ha 42 e debuttò in MLB nel 1996 ed appese il guantone al chiodo dopo 939 presenze in sette squadre diverse. Media-vita 243, 40 fuoricampo ma soprattutto un record che pochi possono vantare. In carriera a ricoperto in Grande Lega tutti i ruoli difensivi ad eccezione di prima base e ricevitore. Singolare come per un inning sia anche salito sul monte di lancio nel 2001 con i New York Mets.

Due grandissimi personaggi che daranno agli atleti, ma anche agli appassionati piacentini, un assaggio di quello che è ritenuta in assoluto la miglior espressione del baseball mondiale. Il Camp prevede per tre giorni due sessioni quotidiane: una mattutina dalle 9 alle 12,30 ed una pomeridiana dalle 14,30 alle 17,30. Gli spalti del De Benedetti avranno libero accesso al pubblico.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank