“Dotazioni malridotte e straordinari non pagati, come deve operare la polizia”

blank

Dotazioni scadenti e straordinari non pagati, “Siamo messi sempre peggio”. E’ il commento di Sandro Chiaravalloti, segretario del sindacato di polizia SIAP, al termine della manifestazione di sabato scorso. “Per questo allego la foto di due caschi che gli operatori di polizia avevano in dotazione durante il servizio, per far comprendere sempre più quanto siamo messi male. Inoltre, sono stato informato che gran parte del personale dei reparti mobili che erano presenti a Piacenza, non riscuotono lo straordinario da circa otto mesi”.

blank

 

IL COMUNICATO DEL SIAP

Molto si è detto e tanto si sta dicendo sulla manifestazione effettuata a Piacenza e per fortuna, nonostante pessimi e inopportuni allarmismi, è andato tutto bene grazie a tutte le forze di Polizia messe in campo e coordinate dal Questore Arena.  Un pensiero, prima di proseguire, va principalmente chi ha perso la vita per difendere il diritto al lavoro e chi, a mio modesto parere, involontariamente, ne è stato coinvolto. Insomma un ottimo ordine pubblico, nonostante alcune problematiche iniziali che discuteremo presto con il Questore Arena. Quindi, tutti contenti, ma per noi è giunto il momento, a bocce ferme, di far sapere con quali potenti mezzi ministeriali operano alcuni poliziotti.  Per questo allego la foto di due caschi che gli operatori di polizia avevano in dotazione durante il servizio, per far comprendere sempre più quanto siamo messi male. Inoltre, sono stato informato che gran parte del personale dei reparti mobili che erano presenti a Piacenza, non riscuotono lo straordinario da circa otto mesi. Insomma, siamo chiamati a garantire il diritto a manifestare attraverso l'ordine pubblico, e mentre difendiamo i diritti altrui, i nostri sono vergognosamente calpestati quotidianamente! Speriamo che questi manifestanti trovino riscontro nelle loro legittime aspettative e speriamo fornire loro sempre un ottimo servizio di ordine pubblico in condizioni migliori, che da una parte garantiscano il diritto a manifestare e dall'altra il diritto di chi, subendo una manifestazione, si senta al sicuro nella propria città dove si consiglia di chiudere tutto per una manifestazione o dove, contro i furti, di mettere le inferriate, come se fosse una resa istituzionale. Noi, invece, vogliamo una Polizia efficiente, che fornisca sempre più sicurezza con personale ben equipaggiato, ben formato e giustamente retribuito. In sostanza che fornisca un sevizio eccellente al cittadino contribuente.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank