Bersani e Pisapia a confronto sul futuro della sinistra

Su iniziativa dell’Associazione Culturale Alice, Bersani e Pisapia,  si confronteranno  sul futuro della sinistra intervistati da Monica Guerzoni del Corriere della Sera. L’iniziativa si terrà Venerdì 7 Ottobre alle ore 20:30 presso l’auditorium S. Ilario in  viaGaribaldi 17, Piacenza. La fondamentale ragione sociale della sinistra -si legge in un comunicato – è la battaglia per il superamento delle diseguaglianze e delleiniquità sociali. Oggi queste ultime non sono certo venute meno, anzi si sono allargate e approfondite oltremisura;  eppure la sinistra vive un fase di difficoltà e di spaesamento un po’ ovunque in Europa ed anche inItalia.  E spesso queste difficoltà si sovrappongono, nella contingenza dell’attualità politica, con conflitti edivisioni più o meno aspre, come ad esempio vediamo oggi    nel confronto in atto sul referendumcostituzionale.Pier Luigi Bersani, ex segretario del Partito Democratico e Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano, hannostorie politiche certamente diverse:  ma oggi sono  uniti  dal fatto di essere tra quelli   che ritengono nelnostro Paese, e in Europa, ci sia un grande bisogno di colmare il vuoto che le difficoltà della sinistrarischiano di lasciare;  anche per far fronte al dilagare dei populismi reazionari che spesso trovano la loro piùforte base di consenso proprio  in quelli che una volta  erano negli insediamenti tradizionali del movimentosocialista. E nello stesso tempo Bersani e Pisapia sono tra coloro che più coltivano il tema dell’unità dellasinistra anche nei passaggi particolarmente difficili. Si può citare l’impegno dell’ex sindaco per unire ilmondo progressista milanese a sostegno della candidatura di Sala. E si possono citare le posizioni assunteda entrambi sul prossimo referendum costituzionale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank