Giovani ubriachi al volante e incidenti stradali, tre denunce nella notte

Notte di massicci controlli da parte dei carabinieri lungo le strade e nei locali della provincia, un servizio finalizzato a monitorare e prevenire l’abuso di sostanza alcoliche soprattutto per coloro che si mettono alla guida. In azione i carabinieri di San Giorgio Piacentino, una pattuglia della Stazione di Piacenza Levante ed un'autoradio del Nucleo Radiomobile di Piacenza per un totale di tre mezzi e sei militari. Posti di controllo sono stati allestiti in località Gariga di Podenzano, a San Polo e sulla Provinciale 36 in direzione di Ponte dell'Olio. In tutto sono stati controllati un esercizio pubblico, 15 veicoli e identificate 25 persone.

blank

Cinque le sanzioni elevate per contravvenzioni al codice della strada, tre le patenti di guida ritirate e tre le persone denunciate in stato di libertà. La prima, un uomo di 40 anni piacentino, per guida in stato di ebbrezza alcolica essendo stato trovato con un tasso alcolemico pari a 1,93: per lui ritiro della patente.

Una ragazza di 25 anni ucraina, invece, ha causato un incidente stradale, fortunatamente senza gravi conseguenze, mentre viaggiava in sella al proprio scooter. Sottoposta all’alcoltest è stata trovata con un livello pari a 1,36 e, per di più, senza patente. Morale, denuncia anche per lei e sequestro del mezzo ai fini della confisca.

Infine nei guai anche una ragazza di 21 anni di San Giorgio: anche lei ha causato un incidente di lieve entità ed è stata trovata con un tasso alcolico addirittura di 2,11, oltre quattro volte il limite consentito per chi si mette al volante normalmente, ma cinque volte oltre il limite per la giovane in questione: essendo neopatentata avrebbe dovuto guidare con un tasso di alcol nel sangue pari a zero. Per lei denuncia, auto sottoposta a fermo amministrativo e patente di guida ritirata.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank