Senza slip in boutique: arrestato perché clandestino già espulso

E’ entrato in una boutique di Largo Battisti, a Piacenza, ed ha chiesto di provare un paio di jeans. Il giovane in questione, entrato nel camerino, ha poi voluto provare un’altra taglia, ma quando gli sono stati portati si è mostrato senza slip alla commessa. La ragazza ha chiamato il carabiniere di quartiere, che ha bloccato l’esibizionista: oltre ad essere denunciato per atti osceni, l’uomo è stato arrestato perché si è accertato che si trattava di un clandestino già espulso.  Il giovane è stato infine denunciato per false attestazioni a pubblico ufficiale: aveva infatti sostenuto di essere lituano, ma l’esame Afis di comparazione delle impronte digitali ha permesso di accertare che si tratta in realtà di un pregiudicato ucraino di 35 anni.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank