Ben nascosti tra le natiche 50 grammi di hashish, arrestato algerino 38enne

blank

Nel corso della perquisizione continuava a saltare fuori dell’hashish, da qualsiasi parte, anche da una zona che i carabinieri non avrebbero mai immaginato. Tutto è iniziato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 12 ottobre, ai Giardini Margherita. I carabinieri hanno notato un algerino di 38 anni aggirarsi tra i cespugli con fare sospetto. A un certo punto allo straniero si è avvicinato un giovane, il 38enne gli ha ceduto qualcosa di compromettente e poi ha iniziato ad allontanarsi. I militari hanno deciso così di seguire l’uomo: una volta arrivato in vicolo Del Guazzo la pattuglia lo ha fermato e bloccato. Da un primo controllo sono spuntate subito 6 dosi di hashish dalla manica del giubbotto, abbastanza per convincere i carabinieri a portare il sospetto in caserma al fine di perquisirlo a fondo. Nelle tasche degli indumenti, in effetti, l’uomo nascondeva 50 grammi di hashish, un coltello e 220 euro in contanti ritenuti provento di spaccio. Ma non è finita qui dal momento che l’algerino stava occultando altra droga in un nascondiglio davvero singolare: l’uomo stringeva tra le natiche un involucro di cellophane contenente altri 50 grammi di hashish. Alla fine il 38enne è stato arrestato. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank