Pavidea Ardavolley, esordio in campionato B2 al palazzetto di Casazza

Sarà il Palazzetto di Casazza (BG) il luogo dove sabato alle ore 20:30 verrà tolto il velo alla rinnovata Pavidea Fiorenzuola nella prima giornata di Campionato di B2 Femminile. Contro la formazione locale, neo promossa ma con chiari obiettivi di un Campionato di alta classifica, la compagine di Coach Marini è chiamata a confermare la buona impressione lasciata nell'ultima amichevole vinta contro la Pro Patria. Nessuna defezione tra le biancorosse, con il recupero di Coti Zelati, Morelli e Riboni. Ma attenzione alle padrone di casa che vorranno presentarsi al meglio al proprio pubblico.

Giulia Trapletti e Francesca Berera sono le due bocche da fuoco delle bergamasche ma tutto l'organico a disposizione della nuova guida tecnica, Iveta Mikusova, è di primordine e annovera tra le proprie fila due ragazze l'anno scorso protagoniste in B1 con la maglia di Trescore, Flavia Canevali e Cristina Colombi. La compagine bergamasca ha conquistato la promozione dalla C al termine dei playoff vinti con merito. Un salto di categoria cercato e voluto al termine di una stagione molto positiva e caratterizzata anche dalla vittoria in Coppa Lombardia e nel Torneo delle Alpi.

Sarà quindi un banco di prova impegnativo per le biancorosse che però vogliono partire con il piede giusto e scenderanno sul rettangolo di Casazza con la determinazione e la convinzione di poter portare a casa il bottino pieno. Capitan Donida suona la carica : "Rispetto per tutti ma paura di nessuno. Mi fido di questo gruppo, la preparazione è stata dura, intensa ma proficua. Stiamo bene e vogliamo dimostrarlo da subito a Casazza e il mio ottimismo è suffragato dallo sguardo delle mie compagne che è quello giusto.> Il nuovo D.G. Mariano Guarnieri è curioso di vedere all'opera in una partita ufficiale la squadra che finora si è disimpegnata solo in partite amichevoli "C'è emozione per la "prima", ma sono sicuro che le ragazze sapranno gettare il cuore oltre l'ostacolo e la forza di questo gruppo è che anche chi si siederà in panchina si è allenata alla grande e sarà pronta a subentrare e aiutare la squadra come se non meglio delle cosiddette "titolari" conclude" Gli arbitri di questa settimana, Fabio Piave di Como e Elisabetta  Previtali di Lecco.