In autostrada con un etto di hashish, giovane fermato al casello e arrestato

In auto con un etto di hashish, arrestato. I fatti sono accaduti ieri, mercoledì 19 ottobre. La guardia di Finanza, nello specifico il nucleo di polizia tributaria, insieme ai carabinieri della compagnia di Bobbio si sono messi sulle tracce di un giovane piacentino sul quale da alcuni giorni le forze dell’ordine stavano concentrando i propri sospetti. Nel momento in cui il soggetto ha abbandonato l’autostrada uscendo al casello di Castelsangiovanni le pattuglie lo hanno fermato per un controllo. Insieme a lui una ragazza, anche lei piacentina. I finanzieri e i militari dell’Arma hanno iniziato a perquisire la vettura dei due trovando, nascosto nell’abitacolo, un panetto di hashish del peso di un etto, confezionato nel cellophane. A quel punto le forze dell’ordine hanno contattato le unità cinofile con le quali hanno perquisito anche l’abitazione del ragazzo: all’interno erano presenti altri 17 grammi dello stesso stupefacente. Per il giovane sono scattate le manette e gli arresti domiciliari, mentre la donna è stata denunciata.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank