A Castelsangiovanni il monumento in ricordo del carabiniere Luca Di Pietra

blank

Questa mattina a Castel San Giovanni (PC) presso la rotatoria della S.P. 412, incrocio strada del Colombarone, è stato inaugurato un significativo monumento dedicato all’atto eroico, compiuto il 29 settembre 2014, in cui a seguito di un sinistro stradale verificatosi nel corso dell’inseguimento di un’autovettura sottrattasi ad un controllo, il Vicebrigadiere Luca Di Pietra perdeva la vita mentre l’Appuntato Scelto Massimo Banci rimaneva gravemente ferito. Alla commovente e partecipata cerimonia erano presenti, oltre alla vedova e ai familiari del militare deceduto, l’Appuntato Banci con i suoi cari, il Generale di Divisione Adolfo Fischione, Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna, il Col. Corrado Scattaretico Comandante Provinciale Carabinieri di Piacenza, l’Avv. Lucia Fontana, Sindaco di Castel San Giovanni.

blank

Il Cappellano Militare della Legione Carabinieri Emilia Romagna, Don Giuseppe Grigolon, ha provveduto alla benedizione dell’opera ed ha officiato la Santa Messa di suffragio presso la Chiesa parrocchiale di Castel San Giovanni.

Sacrificio e dovere, solidarietà e spirito di corpo, coraggio, servizio al cittadino queste sono state le tematiche affrontate nei loro interventi dal Sindaco di Castel San Giovanni e dal Gen Fischione. Le Autorità intervenute hanno sottolineato come il sacrificio del V.Brig. Di Pietra è stato un gesto eroico, che deve essere portato dentro di noi, assumendoci ogni giorno responsabilità verso il prossimo, coltivando questi valori ed avendo coraggio di non scappare di fronte alle sfide ed alle responsabilità così come fecero i due valorosi militari dell’Arma in quella tragica circostanza.

Al termine della cerimonia il Gen. Fischione, unitamente al Col. Scattaretico, ha visitato la Stazione carabinieri di Castel San Giovanni intrattenendosi con gli Ufficiali ed i militari presenti.

L’apprezzato monumento è stato realizzato con il contributo della Società Vailog s.r.l ed è stato creato dal fabbro scultore Franco Melis che ha il suo laboratorio in fraz. San Bonico del Comune di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank