Lascia l’ospedale e sta bene l’uomo salvato col defibrillatore alla Vittorino

blank

E’ stato dimesso dall’ospedale e sta bene l’uomo di 68 anni colpito da arresto cardiaco sabato mattina, 5 novembre, mentre si apprestava a iniziare una partita da tennis alla Vittorino Da Feltre. Con grande prontezza di riflessi la segretaria della struttura, in servizio in quel momento alla reception, aveva afferrato il defibrillatore in dotazione e lo aveva applicato velocemente al petto dell’uomo, il quale dopo una prima scarica aveva ripreso subito conoscenza.

blank

“Dopo sei giorni dall'arresto cardiaco il signor Olmi è stato dimesso in ottime condizioni a dimostrazione che da un arresto cardiaco ci si può salvare quando l'intervento è immediato con il defibrillatore” commenta la dottoressa Daniela Aschieri di Progetto Vita. Quello utilizzato dall’impiegata della struttura per salvare la vita all’uomo è uno dei primi defibrillatori installati da Progetto Vita: quella di oggi è la quarta persona in 15 anni a essere soccorsa con l’apparecchio salvavita.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank