Nucleare, Bersani frena su Ignitor

" L’Italia è l’unico paese in Europa a non avere neanche un deposito di superficie  per rifiuti radioattivi ordinari e un paese che non riesce a localizzare un deposito per i rifiuti radioattivi della sanità, è inutile che si metta a discutere di ripartire con il nucleare " Parole del ministro piacentino Pierluigi Bersani, oggi a Piacenza per l’appello al voto in vista delle  primarie del Partito Democratico ,in scena domani. "Nella gestione dell’eredità nucleare servono serietà, rigore ed efficienza" ha affermato il ministro interrogato dai giornalisti al riguardo.  " Bisogna decidere se e come il Paese sosterrà Ignitor e nel caso abbia seguito quest’ipostesi sperimentale bisognerà decidere dove e come. Non credo che con quattro battute si possa stabilire di fare Ignitor a Caorso" ha aggiunto Bersani in risposta alle parole di Sandro Busca, segretario della Cisl piacentina che ieri ha indicato Bersani  come il grimaldello che può aprire la porta piacentina a Ignitor e chiudere il cerchio a favore del nostro territorio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank