News dal Tribunale: condanne per tre tifosi baresi e per un transessuale br

Condannati con rito abbreviato tre dei cinque baresi che si erano resi responsabili dell’assalto alla "caffetteria S. Ambrogio" di via S. Ambrogio lo scorso 28 ottobre in occasione della partita Piacenza – Bari. Andrea De Candia 19 anni è stato condannato ad un anno e quattro mesi. Condannato ad un anno Artemisio Gagliardi 33 anni,. Condannato invece a 10 mesi e 20 giorni Salvatore Capozzo 28 anni Altri due supporters del Bari anche loro coinvolti negli incidenti del 28 ottobre, hanno invece scelto il rito ordinario e sono stati rinviati a giudizio. Un transessuale brasiliano di 22 anni è stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione per aver sfregiato in modo permanente, lo scorso 28 giugno sulla Caorsana, il volto di un quarantenne, operaio macedone che aveva  chiesto al sudamericano di non aspettare clienti sotto la sua abitazione.La condanna inflitta dal giudice Gip Pio Massa, ha ricalcato la richiesta di pena del Pm. Antonio Colonna.Il macedone era stato ricoverato all’ospedale dove è stato medicato con decine di punti di sutura.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank