La polizia interviene per una lite e trova la droga, arrestato un marocchino

blank
Polizia

Erano circa le 21 di ieri, martedì 10 gennaio, quando tra due uomini di origine marocchina è scoppiata una violenta lite tra urla e spintoni. In quel momento passava un gruppo di operatori sanitari alla ricerca di senzatetto a cui donare coperte e bevande calde vista l’emergenza freddo di questi giorni: i volontari, notando la scena, hanno chiamato subito il 113.

blank

Gli agenti sono intervenuti in pochi minuti trovando ancora sul posto i due litiganti. Alla vista della polizia, però, uno dei due, un 50enne, ha gettato a terra con un gesto repentino e tentando di non farsi notare un involucro dal contenuto sospetto: purtroppo per lui, però, i poliziotti hanno visto tutta la scena nel dettaglio e sono corsi a raccogliere la busta. All’interno, in effetti, era contenuta dell’hashish.

A quel punto la pattuglia ha deciso di perquisire lo straniero, risultato avere alle spalle precedenti per possesso di droga: l’uomo aveva nascosto altre dosi di hashish nei calzini, tra i pantaloni e la cintura e addirittura nelle mutande, in tutto 34 grammi. Inoltre nelle tasche aveva 120 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute dagli agenti provento di spaccio. L’uomo è stato arrestato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank