Fontana rosa, piacentino ammette di essere il responsabile

"Probabilmente i veri danneggiati saremmo noi cittadini per aver speso dei soldi pubblici in una tale schifezza". Parole dell’architetto piacentino  Ezio Trasciatti, che, con una lettera al direttore del quotidiano piacentino Libertà, ha ammesso di essere  responsabile di aver colorato di rosa la fontana posta in via XXI Aprile. Trasciatti ha precisato che non si è trattato di un gesto politicizzato, né ispirato al futurista della Fontana di Trevi, ma una provocazione, sostenendo inoltre di non aver procurato alcun danno al monumento.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank