Commemorazione dei caduti per la patria al cimitero urbano

Cerimonia di commemorazione dei caduti per la patria stamattina al cimitero urbano di Piacenza, alla presenza delle autorità civili e militari. Al termine della celebrazione religiosa da parte del cappellano militare don Bruno Crotti, le corone di alloro benedette sono state deposte al famedio, il tempio che accoglie il ricordo dei caduti per la patria piacentini. Al termine del corteo che ha toccato vari punti significativi del cimitero, l’allocuzione del sindaco di Piacenza Roberto Reggi si è incentrata sul ricordo del sacrificio dei caduti per la libertà, "da tramandare ai più giovani", e – citando Sandro Pertini – sul ruolo dell’Italia "come promotrice di pace, anche con le forze armate".

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank