Castel San Giovanni piange Marco Ferri

Aveva una passione contagiosa. La scomparsa improvvisa di Marco Ferri ha lasciato un grande vuoto nel mondo sportivo piacentino. 57 anni, Marco Ferri era il presidente della Polisportiva Castellana deceduto  dopo 2 giorni di febbre alta a seguito di una ferita non grave provocatagli dal morso ad un polpaccio di un cane, che dai primi accertamenti sembrerebbe sano.  Una morte inspiegabile all’ospedale di Piacenza sulla quale indagano i carabinieri di Castel San Giovanni, che attendono i risultati dell’autopsia che chiarirà se vi è un legame tra il morso e la scomparsa di Marco Ferri, per la quale è stato aperto un fascicolo di’inchiesta a carico di ignoti  per omicidio colposo. Marco Ferri  lascia la moglie  Angela Magnani e il figlio di 20 anni, Nicola. E ora tutto Castel San Giovanni lo piange, come dicevamo un grande vuoto anche per il mondo sportivo, il presidente provinciale della Fip Antonio Galli lo ha ricordato come una persona eccezionale con un amore contagioso per lo sport.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank