Arrestato liberiano clandestino già espulso

Alcune segnalazioni di un presunto utilizzo di banconote false nella zona della stazione hanno fatto intervenire ieri pomeriggio sul posto i carabinieri del radiomobile, che hanno arrestato per violazione della legge Bossi-Fini un cittadino liberiano, clandestino già espulso. I militari sono intervenuti fermando una Bmw sulla quale si trovavano il liberiano e tre nigeriani, due dei quali regolari. Nessuna banconota falsa sulla vettura, ma il liberiano è stato arrestato perché clandestino già espulso, mentre uno dei tre nigeriani è stato condotto in questura per essere sottoposto a provvedimento di allontanamento dal territorio italiano: aveva subito analoga sorte in Austria.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank