Rapina alla Banca Popolare Italiana di Mulazzano

Magro bottino ma non poca paura per i rapinatori che, intorno a mezzogiorno, hanno preso di mira la Banca Popolare Italiana di Mulazzano, nel lodigiano. In due non travisati, uno armato di taglierino, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito, in cui si trovavano due clienti, manifestando subito le loro intenzioni. L’uomo armato di taglierino ha minacciato il cassiere, già terrorizzato per l’incursione, urlando di consegnare il denaro di cassa. Tremila euro sono, così, passati dai forzieri della banca alle mani del "commando". Intanto un terzo complice faceva da palo fuori dall’istituto. Poi la fuga raggiungendo un quarto complice già pronto in un’auto che nessuno è riuscito a inquadrare. Sono stati descritti come giovani, sulla trentina, italiani e senza particolari inflessioni dialettali.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank