Medici emiliano-romagnoli- Bersani, torna il sereno

 La denuncia dei medici emiliano-romagnoli contro il ministro per lo Sviluppo economico, il piacentino Pier Luigi Bersani (nella foto), non ci sarà. E’ quanto emerge dal comunicato ufficiale, diffuso oggi, della riunione del Consiglio regionale della federazione dei medici dell’Emilia Romagna tenutasi ieri sera a Bologna. Si allenta quindi la tensione dopo che Bersani aveva chiesto ai ministri alla Salute Livia Turco e alla Giustizia Clemente Mastella di aprire una indagine sulla federazione emiliana degli ordini dei medici per la richiesta da loro avanzata agli amministratori locali di non concedere il nulla osta per nuovi termovalorizzatori-inceneritori. Decisivo l’incontro dei presidenti degli Ordini dei medici emiliani con il vice ministro alla salute, Serafino Zucchelli, il quale ha portato loro una lettera in cui il ministro Turco riconosce il ruolo dei medici nelle attività di prevenzione dei rischi per la salute.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank