Cronaca giudiziaria: Tempi multata; quattro piacentini indagati per una pre

Tempi multata dall’Antitrust. Dovrà pagare 274 380 euro. L’azienda, che gestisce il trasporto pubblico piacentino, avrebbe fatto “cartello” limitando la concorrenza in due gare d’appalto. I legali faranno ricorso. Grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino, due romeni sono stati sorpresi dai carabinieri mentre stavano effettuando un  raid notturno in un cantiere a Fontana Fredda di Cadeo.

Processati per direttissima, i due, di 26 e 28 anni, hanno patteggiato una pena di dieci mesi e venti giorni, con la sospensione condizionale.Ufficialmente organizzavano corsi di yoga e discipline marziali, ma per il procuratore della repubblica di Cremona Adriano Padula, la società “L’Evoluzione armonica dell’uomo” era in realtà una struttura settaria, alla quale si iscrivevano numerosi adepti, che soggiogati psicologicamente, sarebbero stati costretti a accendere mutui in banca per finanziare la società. Sono otto le persone indagate, quattro delle quali di Castelvetro Piacentino. Si tratta di Walter Antonio Ferrero, 47 anni, Francesco Pagliari, 45 anni, Giulia Maria Magnani, 35 anni e Massimo Zarghetta , 50 anni.  Per loro e per tre cremonesi e un mantovano,  il procuratore Padula ha chiesto ieri il rinvio a giudizio.La pena di sei anni di reclusione e interdizione perpetua ai pubblici uffici è stata chiesta dal pubblico ministero Antonio Colonna per Luigi Truffelli, l’ex promotore finanziario di Pianello accusato di bancarotta fraudolenta e truffa. Nell’atto di accusa si legge che l’imputato distraeva somme di denaro appropriandosene per un ammontare complessivo di almeno 5 milioni di euro, ricevuti in ragione della sua attività professionale.