Codogno, arrestato un giovane romeno

 CODOGNO I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Codogno hanno tratto in arresto G.C.M. 28 anni romeno. Nel corso di un normale servizio perlustrativi i militari, che stazionavano sulla SS 234 a Casalpsuterlengo, hanno individuato una Mercedes con a bordo due individui sospetti e hanno così intimato l’alt. Al controllo dei documenti è emerso che il passeggero era ricercato dalla Procura della Repubblica di Cremona in quanto destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa nell’ambito di un procedimento penale riguardante un traffico di stupefacenti. Il ricercato è stato così accompagnato in caserma a Codogno dove, in seguito all’identificazione mediante il rilevamento delle impronte, è stato compiutamente identificato e, dopo la notifica del provvedimento di cattura, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cremona. La "casualità" dell’arresto conferma la capillarità dei controlli sul territorio e della loro efficacia grazie all’impegno dei militari e al particolare cocchio che, anche nella circostanza, hanno avuto nello scegliere il mezzo a cui intimare l’alt.  

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank