Rubano gioielli alla Besurica, la polizia le trova nell’abitazione svaligia

Ladri in azione l’altra sera in città, presi di mira due appartamenti e sette cantine, nel bottino monili d’oro, 150 euro, bottiglie di champagne, di altri vini e liquori. Allarme furti quindi, ma pronta è stata la risposta della polizia che in un caso ha sorpreso due ladre in azione all’interno di un appartamento alla Besurica. Si tratta di due giovani croate: una 15enne già fermata dalla polizia trentadue volte per casi di furto, tentato furto e per segnalazioni varie. Ha iniziato la sua "attività" a partire dall’età di otto anni. La ragazza è stata portata nel carcere minorile di Bologna. La sua complice ha scampato all’arresto perché in stato interessate e, come previsto dalle leggi, è stata solo denunciata per furto. Gli appartamenti presi di mira erano in via Sidoli, trasversale di via Veneto, e via Martini alla Besurica. Mentre le cantine che hanno subito la sgradita visita dei ladri si trovano in via Venturini.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank