Centro Regionale sulle discriminazioni, Piacenza capofila

La Provincia di Piacenza fa proprio il ruolo di coordinamento e regia territoriale del Centro regionale sulle discriminazioni e si impegna ad avviare, entro due mesi, un percorso di intesa tra enti e associazioni della provincia per lo sviluppo dello stesso. E’ quanto emerso dall’incontro avvenuto questa mattina, nella sala polifunzionale della Provincia di Piacenza a Borgo Faxhall. La riunione è servita in primis per illustrare i contenuti del protocollo d’intesa e il documento regionale che definisce in modo puntuale i requisiti per l’attivazione ed il funzionamento della rete territoriale che si intende avviare. In particolare, questa sarà rivolta essenzialmente alle discriminazioni su base etnica con funzioni informative, promozionali, di sensibilizzazione, di consulenza nei confronti dell’utenza e di raccolta segnalazioni.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank