Toghe onorarie, no al decreto Bersani.

Toghe onorarie senza stipendio. E’ positivo il bilancio della manifestazione a Roma contro il decreto Bersani che vietando alla Poste di anticipare il denaro, lascia senza stipendio viceprocuratori e giudici onorari, giudici di pace, interpreti, periti e consulenti legati al funzionamento della macchina della giustizia. Un vero e proprio disagio con il rischio di ritardare i pagamenti per alcuni mesi.Come dicevamo un problema che ha spinto le toghe onorarie a protestare, la manifestazione romana ha aperto un confronto sul quale il coordinatore regionale della Federmot, il dottor Massimiliano Sicilia, si  è espresso favorevolmente ai microfoni di Radio Sound. Il ministro li ha incontrati e ha annunciato a breve una soluzione.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank