Caso Marc, dietro front: non può giocare nella Rebecchi

La Fivb, massimo organo mondiale della pallavolo, ha comunicato via fax alla Rebecchi Lupa Piacenza che la schiacciatrice di origini romene Diana Marc  può giocare solo se considerata straniera, ovvero non ha la cittadinanza sportiva italiana, status che le era stato concesso una settimana fa, al termine di una lunga vicenda burocratica.   Stando così le cose, la Marc non può scendere in campo con la maglia della Rebecchi, che ha già tesserato due straniere, la Monteiro e la Voronina.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank