Comune-sindacati, ancora due nodi da sciogliere su precari e produttività

La mancata intesa su due punti – la modalità di selezione delle persone da stabilizzare e l’entità del fondo di produttività per il 2008 – ha reso impossibile la firma dell’intesa tra Comune e parti sindacati al termine della lunga riunione tenutasi nella giornata di ieri fra la commissione trattante dell’Amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali. Oggetto dell’incontro, la questione della stabilizzazione del piano occupazionale e del fondo delle risorse decentrate. L’assessore comunale alle Risorse umane Paola De Micheli ne ha illustrato stamattina gli esiti: Comune e sindacato hanno iniziato però a convenire sulle indennità per gli ufficiali di stato civile e di anagrafe e sul recupero di alcune progressioni orizzontali. Confermata anche la disponibilità dell’Amministrazione a stabilizzare i precari nei prossimi 4 anni e incrementato il piano occupazionale, implementato inoltre il fondo per la produttività.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank