Trentanovenne stroncato da malore

La cronaca. I compagni lo avevano salutato al termine di una battuta di caccia ieri pomeriggio, ma Gianpiero Pugni, 39 anni, di Centovera, non ha più fatto ritorno a casa.Il suo corpo privo di vita   è stato rinvenuto  da un amico intorno alla mezzanotte in un bosco a Celleri di Carpaneto.   Stando ai primi accertamenti del 118 e dei carabinieri,  Gianpiero Pugni sarebbe stato colto da un malore che lo ha stroncato.  Le ricerche del piacentino erano cominciate nella serata di ieri. A dare l’allarme a 118 e carabinieri erano stati i famigliari, preoccupati per il mancato rientro a casa dell’uomo, che lascia la moglie e due figli piccoli. L’amministrazione di San Giorgio si unisce al dolore della famiglia. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank