Di Piacenza il pontiere ferito in Afghanistan

E’ il 29enne pontiere Alessio Miccoli – originario di Lecce, ma da diverso tempo in servizio alla caserma Nicolai di Piacenza – il militare italiano rimasto leggermente contuso alla testa a causa dell’esplosione provocata da un ordigno che venerdì scorso ha colpito un convoglio logistico italiano ad Herat, in Afghanistan. Miccoli è sergente in servizio nel plotone Eod, specializzato nella bonifica da esplosivi. Il rientro a Piacenza del 29enne pontiere, che avrebbe già ripreso il suo servizio, resterebbe comunque confermato – secondo il calendario originale – tra fine dicembre e gennaio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank