Lodi, violentò la nipote: arrestato

Su di lui gravava un mandato di cattura internazionale spiccato da Lodi. Nel giugno 2002, S.W, 23enne romeno, aveva violentato la figlia del cugino, residente a Livraga, allora appena tredicenne in un campo a Graffignana, mentre si era offerto di portarla all’oratorio a Sant’Agelo Lodigiano. L’uomo è stato bloccato dalla polizia austriaca e arrestato. Ora sconterà 8 anni nel carcere di Bolzano.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank