Calcio dilettanti, il giudice sportivo adotta la linea dura nei confronti d

Calcio, terza categoria.  Sconfitta 3-0, un punto di penalità e due anni di squalifica al portiere Antonio Posillipo. Così il giudice sportivo dilettanti Enrico Zoino si  è espresso sui fatti accaduti domenica scorsa durante gli ultimi minuti della gara tra Podio e Pecorara, sospesa  dall’arbitro, che sarebbe stato spintonato  e minacciato dall’estremo difensore del Pecorara. Quattro giornate sono state inflitte anche ad Andrea Mazzocchi, che avrebbe offeso il direttore di gara.  Amareggiata la reazione di Posillipo, interessato dalla sanzione più pesante, che non esclude di presentare una querela nei confronti dell’arbitro.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank