Morto pontiere in servizio a Piacenza in attentato Afghanistan. Ferito comm

Un eroico sacrificio per impedire che l’impresa di un kamikaze avesse conseguenze ben peggiori tra la popolazione civile, soprattutto tra i bambini. E’ morto così Daniele Paladini, il maresciallo capo del 2° Rgt Genio Pontieri di Piacenza che ha perso la vita nell’attentato terroristico avvenuto stamane in Afghanistan, a 15 Km da Kabul. Daniele Paladini, 35 anni, era in servizio da molti anni a Piacenza, era nato a Lecce e viveva a Novi Ligure. In patria il sottufficiale svolgeva mansioni di meccanico, ed aveva già partecipato a due missioni all’estero in Kosovo, nel maggio 2004 e nel novembre 2005. Il 35enne pontiere era partito per l’Afghanistan nel luglio di quest’anno. Paladini era sposato: lascia, oltre alla moglie, una figlia di cinque anni.L’attentato – rivendicato dai talebani – è stato un attacco suicida contro il contingente italiano a Kabul: nove le vittime civili afgane, fra cui quattro bambini: il kamikaze si è fatto saltare in aria accanto a un ponte realizzato proprio dai pontieri. L’esplosione, secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore della Difesa, è avvenuta alle 9:52 locali, le 6:22 in Italia. Altri tre militari italiani sono rimasti feriti: tra loro il viareggino Stefano Ferrari, capitano del 2° Rgt Pontieri di Piacenza.Tante le reazioni ai tragici fatti di Kabul: appena arrivato a Piacenza Expo per partecipare al quarto congresso Nazionale del Po, il ministro all’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio ha abbracciato due militari del Genio pontieri presenti sul posto, commilitoni del pontiere morto in Afghanistan. Cordoglio e condanna dell’efferato attentato sono stati espressi da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, e profondo cordoglio è stato espresso anche dal capo di Stato maggior dell’Esercito, il generale piacentino Fabrizio Castagnetti. Cordoglio per il militare italiano e per i civili afgani morti anche dal presidente della Regione Vasco Errani e dal presidente della Provincia Gianluigi Boiardi. Il parlamentare piacentino Tommaso Foti.ha annunciato che "le bandiere di Alleanza Nazionale sono a lutto per la tragica uccisione in terra afghana del maresciallo Daniele Paladini".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank