La morte di Daniele Paladini, proclamato dal sindaco il lutto cittadino

A seguito della tragica scomparsa di Daniele Paladini, 35 anni, maresciallo capo dell’Esercito, del secondo reggimento Pontieri di Piacenza, il sindaco Roberto Reggi nell’esprimere la propria solidarietà e il proprio cordoglio alla moglie Alessandra Rizzo, alla figlia Ilaria di cinque anni e ai familiari tutti, ha proclamato una giornata di lutto cittadino che sarà osservata il giorno dei funerali che verranno celebrati, con ogni probabilità a Novi Ligure, città in cui Paladini viveva. La decisione del sindaco Reggi, oltre che per l’eroico sacrificio del maresciallo Paladini, è maturata anche per il fatto che il secondo reggimento Pontieri di stanza a Piacenza, ha ottenuto nel 1983 la cittadinanza onoraria in occasione dei cent’anni dall’insediamento a Piacenza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank