In migliaia per l’ultimo saluto a Daniele Paladini

Migliaia di persone hanno dato, questo pomeriggio, a Novi Ligure, l’ultimo saluto al maresciallo capo del secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, Daniele Paladini, ucciso sabato scorso in un attentato nei pressi di Kabul, in Afghanistan. Tra i presenti  il ministro della Difesa, Arturo Parisi; il capo di Stato Maggiore della Difesa, Giampaolo Di Paola; e il capo di Stato Maggiore dell’Esercito, il piacentino Fabrizio Castagnetti. C’erano inoltre decine di rappresentanti delle istituzioni, tra cui da Piacenza il sindaco, Roberto Reggi, il presidente della Provincia Gianluigi Boiardi e il prefetto Alberto Ardia. Al termine della cerimonia, un lungo applauso ha salutato l’uscita dalla chiesa della salma. Piacenza ha osservato fino alle 17,30 il lutto cittadino in concomitanza con la cerimonia funebre

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank