Lodi, Udc propone ronde dei gruppi di protezione civile

E’ allarme microcriminalità nel lodigiano: lo sottolinea il vice segretario regionale dell’Udc Rinaldo Pizzocri che propone di iniziare a utilizzare i gruppi di protezione civile per "ronde" contro i furti: per "ronde" istituzionalizzate. "In tantissimi paesi – dice – non passa giorno senza un furto in casa e troppi cittadini sono terrorizzati: ripristinare e mantenere la sicurezza sociale, quando diventa emergenza, è un compito di protezione civile. Serve un volontariato di perlustrazione che, in raccordo con le forze dell’ordine, vigili sulle notti dei lodigiani" scrive Pizzocri in una proposta di ordine del giorno inviata a tutte le 61 amministrazioni del territorio. Per mettere d’accordo tutti l’Udc punta anche su una maggiore integrazione degli stranieri, su un uso più mirato delle polizie locali e sulla richiesta di maggiori risorse per le forze dell’ordine, da inoltrare, dopo la ratifica dei consigli, a prefettura, governo e gruppi parlamentari.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank