Tragica fine su un campo da calcetto

Stroncato da un malore improvviso. Daniele Gruppi, 32 anni, ieri intorno alle 19 stava giocando a calcetto con gli amici sul campo di San Lazzaro, quando improvvisamente si è sentito male e, portato d’urgenza all’ospedale dall’automedica del 118 e dall’ambulanza della Croce Rossa accorse sul posto, è spirato poco dopo. Ieri sera l’equipe medica ha espiantato i suoi tessuti: un ultimo atto di generosità. A San Lazzaro per un sopralluogo si sono  recati anche i carabinieri: le cause della morte improvvisa restano infatti da chiarire. Non si esclude che il giovane avesse subito qualche trauma durante la partita, forse in seguito ad una caduta.   

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank