Futuro delle aree militari, oggi il tavolo istituzionale

Futuro delle aree militari. Oggi pomeriggio a Piacenza il tavolo di concertazione per valutare la situazione degli stabilimenti piacentini, con particolare riguardo al Laboratorio Pontieri. Su richiesta dei sindacati, il sindaco di Piacenza Roberto Reggi ha incontrato, oltre ai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil diversi esponenti politici locali. I rappresentanti dei lavoratori sono preoccupati per il destino del Laboratorio Pontieri, che il 31 dicembre cesserà di esistere come entità autonoma. All’esterno del Comune, mentre era in corso la riunione del tavolo,  il  presidio dei lavoratori del laboratorio Pontieri. Sandro Busca ,segretario generale della Cisl di Piacenza, sottolinea la compattezza del tavolo istituzionale nel richiedere un atto formale al Ministero della Difesa che confermi le competenze del Laboratorio Pontieri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank