Misericordia, nuova missione internazionale

Ancora Piacenza interprete di una delicata missione umanitaria internazionale per opera della sua "Misericordia". Quindici giorni di intenso lavoro per organizzare il trasporto in Italia di un giovane imprenditore che aveva subito un gravissimo infortunio sul lavoro a Tirana in Albania. Familiari, una decina di medici, funzionari regionali e consolari, piloti, autorità aeronautiche e tanti volontari coordinati dalla regia della Misericordia di Piacenza (che ormai rappresenta in Italia una realtà unica in questo settore) per portare in un centro specializzato italiano un paziente con un quadro certamente difficile. Così come sono difficili le situazioni sanitarie di quel Paese che hanno obbligato a mandare continuamente medicinali e presidi sanitari dall’Italia in attesa di stabilizzare le condizioni cliniche al giovane che ha subito nel frattempo 4 interventi chirurgici. Finalmente ieri è atterrato alle 16.15 l’aereo speciale (una sofisticata aeroambulanza partita dall’Austria a mezzogiorno e convenzionata con la Misericordia piacentina) che ha consegnato al personale medico specializzato della Misericordia il paziente trasferito poi presso una struttura ospedaliera.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank